Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Tutto relativo tranne…il vento, l’esordio letterario di Sergio Cigala

Letto 530 volte

Locandina Sergio A3Barattereste le vostre ferie al mare con un soggiorno nell’entroterra siculo, in un paesino a millenovecentonovantanove metri sul livello del mare, dal clima autunnale d’estate e invernale in autunno, dove tira sempre un vento così forte da non poter rimanere seduti nemmeno in piazza? Il locus amoenus si chiama Principessa, e Severo Severo, figlio omonimo di suo padre, è costretto ogni anno – a suon di pugni sul tavolo – a trascorrerci ventose estati assieme ai suoi fratelli. Tutto gira attorno al vento a Principessa, dal piano regolatore, che ha predisposto abitazioni a schiere concentriche, alle panchine, dotate di provvidenziali e claustrofobiche barre di sicurezza e maniglioni scongiura rischi, fino ad un’apposita squadriglia, La Rosa dei Venti, che interviene nel caso in cui, infrangendo il coprifuoco serale, qualche malaugurato cittadino rimanesse vittima di turbini e mulinelli.

 Eppure sarà proprio a Principessa che Severo conoscerà, giovanissima, la donna della sua vita: un incontro fugace basterà a trasformare Severo in novello Orlando, che partirà a bordo del suo vibrante destriero Innocenti alla ricerca della sua amata, in un viaggio improbabile verso il paese di Ortica, fra vigili di nome Urbano e autostoppisti muti ed insofferenti.

cigala copertinaFra continui lazzi e giochi di parole, leggera come il vento di Principessa, la penna di Sergio Cigala ci regala pagine argute e divertenti: Tutto relativo tranne…il vento, pubblicato da Sui Generis sarà presentato domani mercoledì 8 luglio alle 19 dalla libreria Doralice al Town House – Messina Paradiso, in via Consolare Pompea 189.