Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Trapani. Furto di rame ai pozzi di San Nicola a Mazara, problemi alla distribuzione idrica

Letto 96 volte

RameUn furto di rame ai trasformatori dei pozzi San Nicola a Mazara del Vallo, provincia di Trapani, crea problemi alla distribuzione idrica in molti quartieri.

Rubato un trasformatore ed una campana di fili che alimentano i pozzi, l’Enel, prontamente avvisata dal responsabile dell’ufficio acquedotto del Comune Filippo Bentivegna, provvederà al ripristino nel più breve tempo possibile ma si registreranno disfunzioni nella distribuzione idrica per i prossimi giorni nelle zone est della  Città: Contrada Bocca Arena, Via Castelvetrano, Via Val Di Noto, Via Val Demone, Via Don Primo Mazzolari, Viale Africa e traverse.

“Facciamo sforzi immani affinché nella nostra Mazara i servizi possano essere puntuali ed efficienti, ma ancora una volta ci troviamo costretti a registrare episodi di furti di rame e di macchinari che oltre ad arrecare un danno economico, provoca molti disagi ai cittadini onesti.  Siamo impegnati su tutti i fronti, soprattutto su quello della legalità, ma ancora una volta ci troviamo costretti a commentare un deprecabile episodio come quello della scorsa notte” – rammaricato commenta il sindaco Nicola Cristaldi.

Armando Montalto

Tra la metà dei Novanta e i primi Duemila ha cambiato città, paese e occupazione con la rapidità di un colibrì. Insomma, questo quarantenne messinese, dopo aver fatto consegne a Canal Street, parlato in nome della UE, letto Saramago, tirato sassi sul Canal Saint Martin e bevuto fiumi di birra ha deciso. Tornare a casa, mettere su famiglia e la testa a posto. Oggi si divide tra libri, mare e famiglia. Intanto, prova a scrivere e a raccontare Messina.