Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Trapani. Al Comune mancano tecnici e informatici in pianta organica

Letto 86 volte

Vito Damiano, sindaco di Trapani
Vito Damiano, sindaco di Trapani

La Giunta del Comune di Trapani ha varato la delibera sulla nuova pianta organica che adesso approderà in commissione e poi in Consiglio.

Previsti 30 posti in meno, con un risparmio per le casse comunali di 500 mila euro. Il numero di dipendenti passa quindi da 731 a 705, anche se i posti realmente occupati al momento sono 522 e ben 217 quelli vacanti.

Non è escluso quindi il ricorso a concorsi pubblici soprattutto per il fabbisogno di tecnici e informatici, come preannuncia l’amministrazione guidata da Vito Damiano.

 

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.