Cronaca. Abuso d’ufficio a Barcellona PG, ecco le motivazioni relative al sindaco Materia

MESSINA. Il Tribunale del Riesame ha reso note le motivazioni del provvedimento di annullamento del divieto di dimora disposto dal GIP di Barcellona Pozzo di Gotto nei confronti del sindaco Roberto Materia, coinvolto in un’inchiesta su concessioni edilizie e difeso dagli avvocati Marcello Scurria e Tommaso Calderone. “L’apparato argomentativo del

Leggi tutto

Cronaca. Il Tribunale del Riesame annulla il divieto di dimora per il sindaco Materia

MESSINA. Il Tribunale del Riesame di Messina ha annullato il divieto di dimora per Roberto Materia, sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, coinvolto in un inchiesta che ha travolto la sua amministrazione. Per i magistrati peloritani, che hanno accolto la tesi dei difensori, mancano i gravi presupposti necessari per confermare

Leggi tutto

Cronaca. Barcellona, rigettato il ricorso del sindaco Materia: adesso decide il Riesame

MESSINA. Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto ha respinto il ricorso presentato dagli avvocati del sindaco Roberto Materia, indagato per abuso d’ufficio e destinatario di un provvedimento di divieto di dimora e ingresso nella città del Longano dal 16 febbraio scorso. La palla

Leggi tutto

Cronaca. Barcellona, abuso d’ufficio: il sindaco Materia sospeso dal prefetto di Messina

MESSINA. Il prefetto di Messina Maria Carmela Librizzi ha notificato agli uffici del Municipio di Barcellona Pozzo di Gotto il decreto di sospensione dalla carica di sindaco di Roberto Materia, coinvolto di recente nell’inchiesta sulla concussione collegata alle autorizzazione edilizie per un bed & breakfast la cui proprietà è riconducibile

Leggi tutto

#Barcellona. Materia fa chiarezza sugli incarichi legali a Palazzo Longano

Dopo le recenti notizie di stampa sugli incarichi legali a Palazzo Longano, il sindaco Roberto Materia fa chiarezza. “Nell’odierna edizione della Gazzetta del Sud -si legge in una nota- è pubblicato l’articolo titolato “Svolta etica per gli incarichi legali”. Il contenuto di tale articolo, per quanto concerne le iniziative assunte in

Leggi tutto

#Barcellona. Riaperta al traffico via Stretto Mangialupi

Nel marzo dello scorso anno durante un temporale era franata. Ma oggi via Stretto Mangialupi  nella zona di Portosalvo a Barcellona Pozzo di Gotto è stata finalmente riaperta al traffico. L’Amministrazione guidata dal sindaco Roberto Materia, con un progetto realizzato dall’Ufficio strade del Comune e redatto dall’architetto Carmelo Rucci, ha così provveduto

Leggi tutto

#Messina. Premiati al Teatro Mandanici gli studenti meritevoli di Barcellona

Nella suggestiva cornice del Teatro Mandanici si è svolta stamattina la cerimonia di premiazione degli alunni delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Barcellona Pozzo di Gotto. La manifestazione è stata voluta fortemente dall’assessore alla cultura e pubblica istruzione Ilenia Torre, che ha organizzato in maniera ottimale l’evento. I

Leggi tutto

#Messina. TARI a Barcellona, Mamì a Materia: “Bugie post elettorali”

Clima rovente a Barcellona Pozzo di Gotto. Botta e risposta tra l’amministrazione Collica e quella del neo sindaco Roberto Materia. Ieri i sostenitori del primo cittadino hanno fatto circolare su facebook un post con il quale accusavano i predecessori di avere regalato ai barcellonesi una mega tassa sui rifiuti, tenuta

Leggi tutto

#Messina. Ecco la nuova Giunta di Barcellona TUTTI I NOMI

La conferenza stampa del neo sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto Roberto Materia è stata fissata per le 11.30, ma i giochi si sono chiusi e i nomi ufficiali sono già trapelati. Dopo giorni di discussioni tutt’altro che tranquille, alla fine ecco i nomi dei componenti la Giunta Materia e i

Leggi tutto

#Messina. Barcellona: per il sindaco Materia in cassa 2 milioni 800 mila euro

Dalle 10 alle 10.40. Quaranta minuti per verificare lo stato delle finanze del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto. Dall’estratto conto della Tesoreria, l’1 gennaio 2015 c’erano in cassa 6 milioni 892.841,67 euro. I pignoramenti da terzi presso il Tesoriere ammontano a 26 mila 466,87, le entrate a 32 milioni

Leggi tutto