La città dello Stretto culla della monarchia nel 1946

MESSINA. Tra i primati meno invidiabili di Messina, c’è anche quello del 2 giugno 1946. Una data che è una pietra miliare nella storia moderna del Paese, perché quel giorno gli italiani scelsero la repubblica e misero per sempre in soffitta il sistema monarchico. Con grande dispiacere dei messinesi, che dimentichi

Leggi tutto

#Messina. Concorso pilotato al Policlinico, chiesto il rinvio a giudizio per 5 indagati

Svolta nel processo per fare luce sul concorso da addetto stampa del Policlinico di Messina svolto nel 2011, sul quale gravano pesanti sospetti di irregolarità. Il pubblico ministero Annalisa Arena ha chiesto il rinvio a giudizio per cinque indagati in merito al concorso vinto da Valeria Arena, all’epoca giornalista pubblicista

Leggi tutto

#Barcellona. Il maresciallo capo Fazio nominato Cavaliere

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito al maresciallo capo della Guardia di Finanza Antonino Fazio, classe ’64, barcellonese, l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana. Un riconoscimento dovuto ai lunghi e segnalati servizi nella carriera militare di Antonino Fazio. Un’onorificenza che celebra il valore di quanti

Leggi tutto

#FestadellaRepubblica. Il “Discorso sulla Costituzione” di Piero Calamandrei

Il 2 giugno 1946 gli italiani tornarono al voto dopo oltre 20 anni. Per ricordare questa data storica per la Repubblica Italiana, pubblichiamo il Discorso sulla Costituzione che Piero Calamandrei tenne a Milano nel Salone degli Affreschi della Società Umanitaria il 26 gennaio 1955, inaugurando un ciclo di sette conferenze sulla Costituzione italiana. “L’art.34

Leggi tutto

#FestadellaRepubblica. ANPI, i tre anniversari del 2 giugno

Da tempo contestiamo che il 2 giugno possa risolversi in una parata militare o poco più. Abbiamo, nel tempo, accentuato il connotato di anniversario fondamentale per la vita del Paese; in seguito, abbiamo collegato al 2 giugno il tema della Costituzione, dando luogo anche a manifestazioni molto partecipate, d’intesa con

Leggi tutto

#Messina. Giovedì 70° anniversario della Repubblica

Giovedì 2 giugno, in occasione del 70° anniversario della Fondazione della Repubblica, avrà luogo alle 10 a piazza Unione Europea una cerimonia con la deposizione di una corona d’alloro al monumento ai caduti, alla quale parteciperanno autorità religiose, civili e militari, rappresentanze delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, associazioni

Leggi tutto

#Messina. Il saluto del prefetto Trotta alla città: “Non rassegnatevi”

Messina è stata la sua ultima tappa lavorativa. Arrivato in riva allo Stretto nel novembre del 2012, il prefetto Stefano Trotta la lascia per andare in pensione. Nella lettera di commiato rivolta alla città, tra i tanti, c’è anche un pensiero, rivolto ai lavoratori della ex Triscele, che potrebbe essere

Leggi tutto

#Sicilia. Ville, appartamenti, gioielli e opere d’arte: la Procura stringe il cerchio sull’ex vescovo di Trapani

Due milioni di euro dall’8 per mille che negli ultimi 3 anni, invece di finanziare i progetti per la riabilitazione dei detenuti e l’assistenza ai disabili mentali, il sostegno della Caritas alle attività delle parrocchie e il centro di accoglienza per migranti di Badia Grande sarebbero finiti nelle tasche dell’ex

Leggi tutto

#Messina. Il gioco delle parti è servito: il PD salva Accorinti

E il giubbotto di salvataggio arrivò dal PD. Nonostante le continue dichiarazioni di guerra all’esecutivo Accorinti, peraltro mai consegnate, alla fine è proprio il Partito Democratico (quello che nel 2013 per 59 voti perse la poltrona di Palazzo Zanca al primo turno) con una nota del commissario cittadino Ernesto Carbone,

Leggi tutto

Alla maggior parte degli italiani piace la famiglia gay

Unioni civili e matrimonio egualitario sono ormai l’argomento del giorno. Mentre Renzi dal salotto domenicale di Barbara D’Urso spiega che “dopo la riforma elettorale” ci sarà una legge sulle unioni civili, rievocando il “modello tedesco” e facendo riferimento ad “un testo già pronto” (il DDL Cirinnà?), Marino ha trascritto i

Leggi tutto