Ex pentastellati all’ARS fondano Attiva Sicilia, M5S: “Avete tradito i vostri elettori”

SICILIA. Il neo gruppo parlamentare all’ARS si chiama Attiva Sicilia e ne fanno parte cinque deputati regionali eletti con il M5S che ufficializzano così la fuoriuscita: la vicepresidente dell’Assemblea regionale Angela Foti, Sergio Tancredi, Valentina Palmeri, Matteo Mangiacavallo ed Elena Pagana. I cinque hanno abbandonato il movimento dopo una serie di

Leggi tutto

CIAPI al collasso fra stipendi in bilico e dimissioni del commissario, M5S a Scavone: “Intervenga ora”

SICILIA. Il Centro interaziendale addestramento professionale integrato, CIAPI, sull’orlo del collasso, mentre il commissario straordinario Natale Zuccarello presenta le sue dimissioni. Lo denunciano i deputati del Movimento 5 Stelle all’ARS Giorgio Pasqua, Roberta Schillaci, Stefano Zito, Nuccio Di Paola, Giovanni Di Caro e Ketty Damante al termine dell’audizione di oggi

Leggi tutto

Sala d’Ercole, arriva la Commissione parlamentare per sburocratizzare la Sicilia

SICILIA. Sburocratizzare e monitorare. Questo il compito della Commissione parlamentare approvata oggi a sala d’Ercole secondo l’ordine del giorno del deputato regionale del Movimento 5 Stelle Giovanni Di Caro. La Commissione si occuperà infatti di monitoraggio dell’attuazione delle leggi, di valutazione degli effetti delle politiche regionali per la sburocratizzazione, la

Leggi tutto

Rifinanziamento Gela-Termini Imerese, M5S: “Presseremo la Regione fino a cosa fatta”

SICILIA. Sulla risoluzione approvata ieri in Commissione Bilancio dell’ARS, che impegna il Governo regionale a rifinanziare i progetti per le aree di crisi di Termini Imerese e Gela, interviene il gruppo parlamentare Movimento 5 Stelle. Secondo quanto previsto dalla risoluzione, il rifinanziamento scatterà alla prima riprogrammazione utile del “Patto per il

Leggi tutto

Sanatoria edilizia regionale, M5S: “Stop speculazione, ecco il nostro ddl per borghi e centri storici”

SICILIA. Ribadisce il suo “no” il Movimento 5 Stelle all’ARS in merito alla sanatoria edilizia proposta dal Governo Musumeci. “Il tentativo di sanatoria edilizia dell’era Musumeci sarà un ulteriore scempio per i centri storici siciliani – dichiara la parlamentare regionale M5S Stefania Campo. Abbiamo il dovere di fermare questa maxi

Leggi tutto

Catalogatori regionali da 13 anni in attesa, M5S a Musumeci: “Si proceda alla stabilizzazione”

PALERMO. Da 13 anni sono in attesa di essere stabilizzati. Questa la lunga storia di quasi 400 catalogatori regionali a favore dei quali scende ora in campo il Movimento 5 Stelle all’ARS. “Ci auguriamo che il Governo Musumeci – dichiara la deputata regionale pentastellata Roberta Schillaci – finalmente si ricordi

Leggi tutto

Crollo via Castromarino a Catania, M5S: “Anarchia sovrana e Comune latitante”

CATANIA. Quattordici famiglie erano state sfollate e la strada chiusa al transito dei veicoli. Era successo 4 mesi fa a Catania in via Castromarino e ora il portavoce M5S alla Camera dei deputati Luciano Cantone, e il consigliere comunale pentastellato Graziano Bonaccorsi lanciano il grido d’allarme. “Ogni giorno ormai da

Leggi tutto

Emergenza coronavirus, arrivano 42 milioni di euro per i piccoli Comuni

Quarantadue milioni di euro per i piccoli Comuni le cui difficoltà  si sono aggravate a causa dell’emergenza COVID-19. Il bando, promosso dal ministro della Funzione pubblica Fabiana Dadone, rientra nell’ambito della strategia programmatica definita dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 (FSE e FESR) e riguarda interventi inerenti al potenziamento

Leggi tutto

ATM in liquidazione, i commissari: “Procedura in regola, infondate le contestazioni dei 5 Stelle

MESSINA. Tutto in regola per la procedura di liquidazione dell’ATM. Lo dichiarano i commissari liquidatori rispondendo alle contestazioni da loro giudicate “infondate e ingenerose” da parte dei consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle Giuseppe Fusco, Paolo Mangano, Cristina Cannistrà e Andrea Argento. “La procedura – dichiarano i commissari Piero Picciolo, Roberto

Leggi tutto

Decreto Rilancio, bonus di 600 euro anche ai lavoratori disabili

Articolo modificato nel Decreto Rilancio: bonus di 600 euro anche per i lavoratori disabili finora eslcusi per divieto di cumulo d’indennità. Finisce così la discriminazione che nei giorni scorsi aveva provocato un’ondata di polemiche in tutto il Paese e si rende così giustizia a una categoria che era rimasta indietro

Leggi tutto