Barcellona PG, truffa false assicurazioni: ai domiciliari Currò e le sorelle Benvegna

MESSINA. Il Tribunale del Riesame ha accolto la richiesta di scarcerazione per il sub agente Nino Currò disponendo i domiciliari. Stesso provvedimento per le sorelle Rosalia e Giuseppa Benvegna, ma al momento senza la misura del braccialetto elettronico e con il divieto di comunicazione.  Rosalia resta attualmente in carcere perché

Leggi tutto