Messina, Operazione Siracusa: arrestati imprenditore ed ex dipendente ENI

MESSINA. I finanzieri del Comando Provinciale di Messina stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare che prevede la misura degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Messina, Dottoressa Maria MILITELLO, su richiesta della Procura della Repubblica di Messina, nei confronti di due persone, indagate per i reati

Leggi tutto

#Pozzallo. Greenpeace in azione contro la piattaforma Vega A

Attivisti di Greenpeace partiti dalla Rainbow Warrior, nave simbolo dell’associazione ambientalista, sono entrati in azione ieri pomeriggio presso la piattaforma Vega A, davanti alle coste siciliane, a 12 miglia da Pozzallo. Un attivista a bordo di un gommone volante munito di deltaplano ha aperto uno striscione con la scritta Go solar per

Leggi tutto

#Gela. Petrolchimico, Pagano: “Emerge incompetenza Crocetta”

“Il grido di allarme del sindaco di Gela sulle sorti del petrolchimico non stupisce ed è pienamente condivisibile. Da due anni mi batto sul territorio, nell’aula del Parlamento e sui media per denunciare le falle di un progetto di riconversione degli stabilimenti, avallato dai vertici ENI e dai governi nazionali

Leggi tutto

#Caltanissetta. Raffineria Gela, la Procura chiede il rinvio a giudizio per 22

Rischiano da 3 a 12 anni di reclusione i 22 tra direttori e tecnici della Raffineria di Gela e dell’Enimed per i quali la Procura ha richiesto il rinvio a giudizio per disastro colposo innominato, dopo la chiusura delle indagini sul presunto inquinamento ambientale provocato dal 2005 a oggi dalle

Leggi tutto

#Sicilia. I 5 Stelle all’ENI: “Se va via da Gela prima bonifichi”

“L’ENI non è assolutamente nelle condizioni di minacciare. Siamo pronti ad accompagnarla alla porta, ma prima di lasciare Gela, bonifichi i territori”. Così il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle all’ARS commenta le dichiarazioni dell’avvocato della multinazionale petrolifera, che ha chiaramente messo sul piatto l’eventualità di un disimpegno dell’ENI a Gela in

Leggi tutto

#Gela. Riconversione ENI all’ARS, l’azienda pronta a mantenere impegni

“Le parole dei rappresentanti dell’ENI pronunciate in Commissione Attività Produttive sul futuro dello stabilimento di Gela sono incoraggianti e permettono di continuare a lavorare per un progetto che possa coniugare tutela dell’ambiente e garanzie occupazionali”. Così il parlamentare regionale PD Giuseppe Arancio a proposito dell’incontro con i vertici dell’azienda e gli

Leggi tutto

#Gela. La vertenza ENI in Commissione Attività Produttive all’ARS

Approda all’ARS la vertenza ENI. Domani alle 14, nella Sala Rossa del Palazzo dei Normanni a Palermo, la Commissione Attività produttive dell’Assemblea Regionale Siciliana si riunirà in merito all’attuazione del Protocollo di intesa per l’area di Gela. “Abbiamo convocato questo incontro alla presenza, fra gli altri, del presidente della Regione

Leggi tutto

#Sicilia. Gela, la protesta continua e Crocetta scarica le responsabilità sul Governo Renzi

I lavoratori della raffineria ENI di Gela vanno avanti con la protesta, mentre il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta scarica tutte le responsabilità sull’esecutivo nazionale e sul premier Matteo Renzi. Sconcerto da parte di CGIL, CISL e UIL. In una nota i segretari generali regionali di categoria Ignazio Giudice, Emanuele

Leggi tutto

#Gela. Città paralizzata per la mancata riconversione, i sindacati: “Inganno di Stato”

Dalle 4 di stamane protestano contro la chiusura della raffineria ENI e la mancata riconversione in un impianto green. Traffico paralizzato a Gela per i blocchi stradali organizzati da Cgil, Cisl e Uil. I lavoratori dell’indotto sono fermi da 2 anni, tutti gli ammortizzatori sociali sono stati utilizzati e adesso incombe

Leggi tutto

#Siracusa. Morti due giovani operai nello stabilimento Versalis di Priolo

  Tragico incidente questa mattina a  Priolo nell’impianto Versalis, azienda del gruppo Eni. Michele Assente di 33 anni e Salvatore Pizzolo di 37 anni, operai  della ditta Xifonia, sono morti  mentre stavano svolgendo lavori di manutenzione nell’impianto di etilene. Secondo le ricostruzioni uno dei due, investito da vapori di idrocarburi, sarebbe caduto all’interno di

Leggi tutto