#Messina. Svendita demanio pubblico, 4 arresti

I carabinieri di Messina hanno eseguito un provvedimento cautelare emesso dal GIP del Tribunale di Messina nei confronti di 6 persone. Di queste, quattro (tra cui un architetto del Genio Civile di Messina) sono state poste agli arresti domiciliari, mentre le altre 2 (entrambe funzionari del Dipartimento Bilancio e Tesoro

Leggi tutto

#Sicilia. Tornano Le Iene: ecco come i dirigenti della Regione svendono il demanio pubblico

Le Iene tornano in Sicilia e l’incompetenza della dirigenza dell’amministrazione regionale torna alla ribalta nazionale. Ancora una volta l’argomento del servizio mandato in onda ieri sera su Italia Uno è la vendita, o meglio, la svendita dei terreni demaniali e a squarciare il velo di omertà è il sindaco di Furnari,

Leggi tutto

#Palermo. A Cefalù sul lungomare tutti abusivi a causa di un’impasse burocratica

Il Comune di Cefalù e l’assessorato Territorio e Ambiente non riescono a trovare un accordo sull’area demaniale del lungomare Giuseppe Giardina e così i ristoratori dell’area non ottengono le autorizzazioni per piazzare sedie e tavolini. Sono tutti abusivi e quindi la Polizia sequestra tutto. L’operazione Free waterfront, coordinata dal dirigente del Commissariato Cefalù,

Leggi tutto

#Messina. Gli sfrattati occupano Palazzo Zanca, l’Unione Inquilini attacca la Giunta

I 50 mila euro per ricordare a pochi intimi il 60esimo anniversario della Conferenza di Messina sono stati trovati, quelli da destinare alla morosità incolpevole sono spariti dal Bilancio. La sintesi dell’occupazione di Palazzo Zanca attuata stamane da alcune famiglie morose per mancanza di lavoro o perché nell’impossibilità materiale di pagare

Leggi tutto

Authority: accorintiani e CUB richiamano all’ordine il Comune

Trenta miliardi di euro messi a disposizione da Bruxelles i trasporti, ma Messina è tagliata fuori. Una somma enorme da spendere tra il 2014 e il 2020 per potenziare i 9 corridoi europei che formeranno il tessuto della Core Network, la rete dei trasporti. Messina però non ha avuto il

Leggi tutto

La Lelat raddoppia il servizio ma incombe il rischio di sfratto

  Due servizi in un’unica struttura. La Lelat di Messina annuncia l’imminente integrazione in un modulo unico della comunità diurna e notturna per tossicodipendenti. Amministrazione Accorinti permettendo, s’intende. Sulla comunità di recupero incombe la spada di Damocle del trasferimento in un’altra struttura e il sindaco Accorinti non nega l’ipotesi, trincerandosi dietro vaghe promesse.”

Leggi tutto

Consiglio comunale giovedì prossimo. All’OdG anche la commissione d’inchiesta sui rifiuti

Nuova seduta del Consiglio comunale giovedì prossimo alle 10.30. All’ordine del giorno sono state iscritte sette proposte deliberative. Si inizierà con la nomina di un componente il Collegio dei Revisori dei Conti del Comune di Messina, dopo le dimissioni di Domenico Maisano. A seguire, l’approvazione delle modifiche al “Regolamento per

Leggi tutto