L’8 marzo visto da un uomo. Giuseppe Quattrocchi: “Festeggiamo quando il cielo non sarà più di due metà”

Non c’è giorno in cui i mezzi di informazione non diano notizie su violenze subite da donne e spesso sono violenze estreme. Si parla sempre di omicidio efferato. L’ultimo fatto di sangue ieri a Messina. Ma oggi è l’8 marzo, giornata dedicata alla donna. Strade e i locali sono pieni di

Leggi tutto