Messina, infrastrutture da 500 milioni e 166 nuovi cantieri: “la lunga estate calda” di De Luca

MESSINA. Apertura di ben 166 cantieri per un investimento complessivo di 499.876.682,85 milioni di euro nei prossimi 18 mesi. Questo quanto include il bilancio con cui si è conclusa questa mattina a Palazzo Zanca la conferenza stampa di presentazione del Piano straordinario infrastrutturale “Riparte Messina”. Nel dettaglio, al 30 maggio

Leggi tutto

Uscita del Comune da TaoArte, Currò di FdI: “Il Consiglio proponga delibera per restare”

MESSINA. Sull’uscita del Comune di Messina da TaoArte interviene il coordinatore Fratelli d’Italia della Città Metropolitana di Messina Pasquale Currò. “Esistono degli strumenti che consentono all’assise municipale di non dover rimanere inerme mentre si compie un destino voluto dall’amministrazione e bocciato dal Consiglio Comunale – dichiara Currò. Mi chiedo perchè

Leggi tutto

Cantieri sicuri, patto fra CPT e Città Metropolitana di Messina per scongiurare il rischio di nuova paralisi

MESSINA. La sicurezza non è un optional. Su questo sono d’accordo la Città Metropolitana di Messina e il Comitato paritetico territoriale (CPT) per la sicurezza nei cantieri che siglano ora un patto di collaborazione.  L’intesa fra i due enti è l’esito di videoconferenze intercorse tra i tecnici del Comitato e

Leggi tutto

Ambiente, la Città metropolitana di Messina approva il Regolamento per gli acquisti “verdi”

MESSINA. Approvato oggi a Palazzo dei Leoni il Regolamento per gli acquisti “verdi” per la fornitura di beni e servizi e per l’esecuzione di lavori con Criteri ambientali minimi (CAM) proposto dalla V Direzione Ambiente e pianificazione. L’atto è stato firmato dal commissario straordinario con i poteri del Consiglio metropolitano

Leggi tutto

Bronte, strada Stuara-Santa Venera nel dimenticatoio: Calanna scrive a Pogliese

BRONTE.  A tre mesi dall’annuncio ai media dei lavori di messa in sicurezza della strada Stuara-Santa Venera il Comune di Bronte è ancora in attesa. Così il sindaco Graziano Calanna invia una lettera al collega della Città Metropolitana di Catania Salvo Pogliese per conoscere il motivo di tale ritardo. “Sono

Leggi tutto

Messina, sopralluogo di De Luca all’hotel Riviera tra degrado e sudiciume

MESSINA. Stamane sopralluogo del sindaco Cateno De Luca all’ex hotel Riviera, di proprietà della ex Provincia regionale, per valutare le ipotesi di trasferimento dei beni di proprietà della Città della Metropolitana, in relazione al piano di dismissioni redatto da Palazzo dei Leoni e in conseguenza dell’ipotesi di offerta d’acquisto avanzata

Leggi tutto

Assistenza studenti disabili, la FIADEL: “Bando pubblicato, aggiudicazione il 15 novembre”

MESSINA. “Il bando di gara per il servizio di assistenza agli studenti disabili delle scuole di competenza della Città Metropolitana è stato pubblicato ed è in corso di aggiudicazione”. La FIADEL, primo sindacato anche tra i lavoratori della ex Provincia regionale con il 98% degli iscritti smentisce la notizia che

Leggi tutto

Politica. Accorinti si ricandida e racconta una Messina che non c’è

MESSINA. A dispetto di quanto giurato e spergiurato durante la campagna elettorale del 2013 Renato Accorinti, il sindaco scalzo e smanicato che non teme i batteri e il freddo, si ricandida. Le tante proteste, una contabilità disinvolta che ha generato continui e ripetuti richiami dalla Corte dei Conti, una flotta

Leggi tutto

#Economia. Il trasporto aereo nella Città Metropolitana di Messina e le politiche del Governo nazionale

Qualunque ragionamento sulla mobilità e sui trasporti nella città metropolitana di Messina, anche nel caso del trasporto aereo dunque, non può prescindere dal considerare in ordine di priorità tre aspetti: le caratteristiche della domanda di trasporto aereo, la capacità delle strutture aeroportuali esistenti di offrire servizi adeguati dal punto di

Leggi tutto

#Messina. Ufficio stampa gratuito per i Comuni, Palazzo dei Leoni fa marcia indietro

Marcia indietro della Città Metropolitana di Messina sulla sconcertante proposta di utilizzare un unico ufficio stampa per tutti i Comuni della provincia, tagliando così in un colpo netto la possibilità di garantire oltre 100 posti di lavoro previsti dalla legge 150 del 2000. Dopo la levata di scudi del sindacato,

Leggi tutto