Coronavirus e baracche a Messina, De Luca: “Cittadini in hotel se la situazione si aggrava”

MESSINA. Il sindaco Cateno De Luca interviene sulle baraccopoli cittadine e riaccende i fari sul noto stato di degrado in cui vivono oltre 2.500 famiglie. “In città ci sono luoghi come le baraccopoli dove questo periodo di emergenza da COVID-19 è vissuto ancora in modo più complicato – dichiara De

Leggi tutto

Terremoto1908. La paura ancestrale dei messinesi

MESSINA. Ho sempre avuto una paura ancestrale per il terremoto, come molti messinesi, in una terra ballerina come la nostra. Una questione di Dna probabilmente, come le difese immunitarie che, a quanto pare, abbiamo sviluppato oltre misura nell’area dello Stretto, per contrastare gli effetti nocivi del gas radon sprigionatosi dopo

Leggi tutto

Terremoto1908. Il ricordo dei discendenti dei sopravvissuti

MESSINA. L’alba del 28 dicembre 1908 cancellò intere famiglie. Molti dei superstiti preferirono lasciarsi per sempre alle spalle quel carico immenso di dolore e trasferirsi altrove per provare a ricominciare. Ma ci fu anche chi scelse di restare a Messina, a dispetto di tutto. Quelle che raccontiamo in questo articolo,

Leggi tutto

#Ponte&Libertà. Il terremoto del 1908 ha spopolato Messina meno del nopontismo

MESSINA. Nel 1901 Messina era la settima città del Regno d’Italia e quando Bologna aveva 153.000 residenti, Messina ne aveva oltre 147.000. Il tragico terremoto del 1908 uccise più della metà dei suoi abitanti ma nel 1921 erano già 173.000. Segno evidente che la città risorse comunque, a dispetto di

Leggi tutto

#Messina. I 500 anni della Riforma protestante, incontro sulla Chiesa Valdese dopo il terremoto del 1908

Proseguono gli appuntamenti organizzati dalla Chiesa Valdese di Messina nell’ambito dei festeggiamenti del 500° anniversario della Riforma protestante. Dopo l’incontro con la professoressa Michela D’Angelo sul tema “La Chiesa Valdese a Messina dalle origini al terremoto del 1908” si continua nel percorso dedicato alla storia della Chiesa Valdese di Messina

Leggi tutto

#Messina. Sisma del 1908, commemorazione delle guardie municipali

Nell’ambito delle iniziative dedicate alla commemorazione dei defunti, stamani all’interno del Gran Camposanto, dinnanzi al monumento dedicato alle Guardie municipali decedute nel sisma del 1908, è stata deposta una corona di fiori. Alla cerimonia hanno preso parte, il Cappellano del Corpo Monsignor Salvatore Camarda, il Comandante Calogero Ferlisi e un

Leggi tutto

Il Cavaliere della Ruina

Per questo nuovo appuntamento con “Grimorium Messanae” sposteremo la nostra attenzione indietro di qualche decennio, raccontando l’inquietante vicenda del “Cavaliere della Sfortuna”, conosciuto anche come “Cavaliere della Ruina”. Questa incredibile apparizione si manifestava regolarmente nella Messina pre-terremoto, riducendo la sua frequenza negli anni della ricostruzione, fino a sparire del tutto.

Leggi tutto