Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Sicilia. Omicidio Loris Stival, la madre: “E’ stato mio suocero, eravamo amanti”

Letto 9511 volte

Veronica Panarello
Veronica Panarello

Ennesimo colpo di scena per l‘omicidio del piccolo Loris Stival, ucciso a Santa Croce Camerina il 29 novembre 2014. Veronica Panarello, in carcere con l’accusa di averlo ucciso, ha dato una nuova versione.

In due tweet del programma di Rete Quattro Quarto Grado si legge: “Andrea Stival (il suocero, padre del marito Davide, ndr) era il mio amante, ha ucciso lui Loris con un cavo elettrico”.

Netta smentita dalla compagna dell’uomo, che scrive: “Veronica Panarello mente, noi siamo sereni”.

Elio Granlombardo

Ama visceralmente la Sicilia e non si rassegna alla politica calata dall’alto. La “sua” politica è quella con la “P” maiuscola e non permette a nessuno di dimenticarlo. Per Sicilians segue l'agorà messinese, ma di tanto in tanto si spinge fino a Palermo per seguire le vicende regionali di un settore sempre più incomprensibile e ripiegato su se stesso. Non sopporta di essere fotografato e, neanche a dirlo, il suo libro preferito è “Conversazione in Sicilia” di Elio Vittorini.