Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Ragusa. La lite per un parcheggio in centro a Vittoria accoltellato un 37enne

Letto 178 volte

volante-polizia_articoloUn 37enne tenta di parcheggiare la sua auto in centro a Vittoria, ma un 65enne aveva deciso che quel posto era di sua figlia e così scattano gli insulti, poi le minacce e, infine, le coltellate.

“Qualche giorno fa il 37enne era a bordo della sua auto alla ricerca di un parcheggio – spiegano dalla Questura di Ragusa. Appena trova il primo stallo libero inizia le manovre, quando un 65enne dal marciapiedi, in dialetto vittoriese e con tono arrogante, gli dice che lì, in quello spazio, non poteva parcheggiare. Quando l’automobilista chiede il perché l’anziano gli risponde che in quel posto doveva parcheggiare sua figlia e per fargli intendere che non scherzava, sferra un pugno sul lunotto posteriore. Il 37 enne reagisce verbalmente e scattano parole forti, ma l‘anziano estrae dalla tasca un coltello con circa 20 centimetri di lama e lo punta al fianco del 37enne, che, capite le cattive intenzioni risale sull’auto per allontanarsi.

Ma l’anziano, non contento, lo rincorre, allunga il braccio dentro l’auto dal finestrino aperto e sferra un fendente al collo del malcapitato.  Intanto sopraggiunge una donna,  presumibilmente la figlia, che cerca di calmarlo ed allontanarlo. Finalmente, la vittima riesce scappare al pronto soccorso dell’ospedale di Vittoria dove i medici riscontrano una ferita superficiale da taglio al collo, con prognosi di sei giorni.

La Polizia di Vittoria avvia le indagini e in pochi giorni, sulla scorta delle indicazioni fornite dalla vittima, ha identificato l’aggressore, un 65enne pregiudicato per reati contro la persona, di cui sono state rese note solo le iniziali (S.D.F.). L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ragusa per i reati di lesioni personali aggravate, minacce e porto abusivo di coltello fuori dalla propria abitazione.

 

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.