Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Politica. Lotta agli sprechi di Messina e la presidenza della Regione: le nuove sfide di Cateno De Luca

Letto 454 volte

Cateno De Luca

Dopo quello per il Comune di Messina, Cateno De Luca lancia quello per la presidenza della Regione. “Se gli amici del Centrodestra non la smetteranno di giocare con i veti incrociati -ha dichiarato durante i lavori del congresso confederale di Sicilia Vera- chiederemo a Roberto Di Mauro di candidarsi alla presidenza della Regione Siciliana e in caso di primarie per la candidatura della presidenza di coalizione di centrodestra sono pronto a candidarmi anch’io. Siamo convinti che la Sicilia abbia urgente necessità di essere amministrata da uomini e donne che sappiano cancellare l’attuale stato di degrado politico e sociale nel quale è piombata diventando lo scendiletto dei partiti nazionali e sempre più preda di uno Stato sprecone e parassita. Se l’arte della sana mediazione stenta ad attecchire – prosegue De Luca – allora si facciano subito le primarie di coalizione alle quali non esiterò a sottopormi per giungere a un candidato presidente autorevole e legittimato dal popolo siciliano e per far dimenticare al più presto l’inettitudine e l’ipocrisia del cerchio magico che ha abusivamente occupato Palazzo D’Orleans in questi ultimi cinque anni”.

Eletto intanto anche il coordinamento regionale di Sicilia Vera  rappresentato da Cateno De Luca, Danilo Lo Giudice (sindaco di Santa Teresa Riva), Vincenzo Pulizzi (sindaco di Francavilla di Sicilia), Sebastiano Gugliotta (sindaco di Pagliara) e Giuseppe Lombardo (presidente del GAL dei Peloritani). L’assemblea ha conferito il mandato al coordinamento di procedere alla costituzione di un soggetto politico sicilianista e indipendentista unitamente ad altre forze politiche autonomiste in vista delle prossime elezioni regionali candidando uomini e donne di Sicilia Vera nel nuovo soggetto politico che sarà costituito la prossima settimana.

Sabato 29 luglio alle 10.30, nella chiesa Santa Maria Alemanna a Messina, presenterà il proprio programma per la candidatura a sindaco della città dello Stretto. Saranno annunciate anche scelte determinanti di De Luca per la lotta agli sprechi all’interno del Comune di Messina.