Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Partito il progetto Sicanium per la valorizzazione della Sicilia ideato da Saverio Crisafulli

Letto 1128 volte

Sicanium è un progetto innovativo di valorizzazione territoriale tramite la forma della gamificazione progettato e realizzato dalla PMI innovativa siculo-lucana iInformatica S.r.l.s. La società, nota per il progetto brevettato “Lucanum – Il gioco della Basilicata” lanciato nell’anno di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, ha intrapreso il percorso di declinazione del gioco sulla bellissima terra di Sicilia, dove l’azienda ha due sedi (a Trapani e Catania) e ben 9 risorse umane. Giuseppe Oddo (socio fondatore), Vincenzo Ribaudo e Diego Carmine Sinitò (sviluppatori dell’applicazione), Saverio Gianluca Crisafulli (responsabile del progetto nativo di Falcone), Davide Liga (web developer), Cristiano Di Gabriele (artista dell’opera), Gioele Gargano (disegnatore), Federica Oddo e Demetrio Antonio Cavara (responsabili dei contenuti territoriali e storici). Tutti costituiscono il team siciliano della società iInformatica che ha dato vita al progetto Sicanium al fine di valorizzare ogni area della propria natia Trinacria.

Il progetto mira alla scoperta del territorio tramite missioni caratterizzate da elementi panoramici, artistici ed enogastronomici in giro per il tabellone, superando le insidie delle caselle brigante e raggiungendo prima degli altri giocatori la casella di arrivo Trapani.
Un viaggio fatto di cultura ed emozioni in lingua italiana ed inglese, al fine di raccontare sempre meglio una terra unica ed incantevole chiamata Sicilia.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.