Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cultura. “Orto in Arte”, si chiude con “Euritmia: musica e parole come canto e linguaggio visibile”

Letto 717 volte

PALERMO. Proseguono le iniziative culturali all’orto botanico di Palermo. Agenda come sempre ricca di appuntamenti. Dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 il laboratorio Euritmia, l’arte del movimento curato da Rudolf Steiner e Apollo e Dioniso, le epoche di cultura, musica e parola come canto e linguaggio visibile curato dall’Eurythmeum. Alle 14.30 triplo appuntamento con Le forme della terra e le forme dell’acqua, Natura, uomo e architettura e Architettura organica vivente, costruire l’Uomo a immagine della natura. Alle 16 il secondo con Alessandro Pintus per Butoh Genesi di Danza. Ancora alle 16 il concerto Manicanto curato da Isabelle Binet. Alle 16.30 prosegue il laboratorio di scrittura creativa di Loredana Celebre. Successivamente, alle 17, Salvatore Lavecchia terrà la conferenza dal titolo Rendere la tenebra un ritmo di luce. Sempre alle 17 l’allevatore Giuseppe Grasso sarà il relatore dell’incontro Allevamento e benessere animale. Alle 19 Pier Dugukolò presenterà  la performance di Danza di Zaira. Alle 21 il concerto di voci e mani bianche curato da Isabelle Binet e Gaia Biondo. A chiudere la giornata, alle 21.30, lo spettacolo Euritmia: musica e parole come canto e linguaggio visibile a cura dell’Eurythmeum. Il costo del biglietto di ingresso, valido per l’intera giornata, comprende anche gli spettacoli serali, è di 7 euro.