Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. L’alta moda e la solidarietà tra le Mura delle Cattive

Letto 375 volte

Locandina Palermo Collezioni 2015_b

Domenica, 31 maggio, alle 20 e 30 la scalinata delle Mura delle Cattive tornerà ad ospitare Palermo Collezioni.

La sfilata di moda e spettacolo, giunta alla sua quinta edizione, ha un nuovo impegno benefico, ispirato a Eleonora Marsala. La 33enne, morta lo scorso 20 febbraio, ha raccontato il dramma della sua malattia sul blog la Ragazza con la chemio nella borsetta.

Il ricavato della serata, infatti, sarà destinato all’associazione di volontariato Arcaverde, che si occupa di bambini sfortunati e a cui Marsala si dedicava. Nello specifico le offerte libere saranno devolute all’acquisto di un pulmino. L’ingresso è su invito, ritirabile presso gli sponsor.

L’evento,  con la regia di Roberto Capone e la produzione di Rosi De Simone, avrà molti ospiti famosi. E saranno molti i volti noti a partecipare a  Palermo Collezioni, a partire dai presentatori della serata, Monia Arizzi e Massimo Minutella.

Monia Arizzi
Monia Arizzi

Sul palco anche Leonardo Tumiotto, affascinante sportivo, ex nuotatore professionista, Naufrago e dj, e la rivelazione del programma televisivo di Rai Due The Voice, la palermitana Alessandra Salerno con il suo originale strumento l’autoharp, che riceverà il premio Glam Awards Sicilian in the World, insieme a Le Iene Cristiano Pasca e Giovanni Mangalaviti, per la televisione. Per lo sport sarà insignito il presidente nazionale della Lega basket Paolo Basciano, per il teatro premio alla carriera a Lollo Franco. Presente Massimo Costa segretario generale di Assomoda, che ha dato il patrocinio con Comune, Regione e Confartigianato. A realizzare il premio l’artista ceramista monrealese Maria Grazia Bonsignore.

Un momento del casting di Palermo Collezioni alle Cattive
Un momento del casting di Palermo Collezioni alle Cattive

La moda segnerà lo stile di Paola Filippone del marchio Paolè, la signora delle tute, e ancora Muschio e Miele in passerella con Salvatore Ferragamo e Blumarine, Max Mara di via Sciuti, Loredana Natalè che presenterà la collezione da donna di Parosh, mentre l’uomo andrà in scena con Giovanni Aiello. E ancora saranno presenti i giovanissimi brand Variazioni e Vudett Woodline di Claudia Faranda, con originali borse di legno ispirate ad oggetti comuni, le spose di Dolcegiò, Intimo D’…Amare, i gioielli di Maria Pia Nasta, la griffe Naj Oleari, accessori Tacco 12, Thesign, Francesco Calzature e Soldano.