Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Palermo. Accoltella la moglie, arrestato 69enne di Carini

Letto 240 volte

Carabinieri notteEnnesimo caso di brutale violenza perpetrata nei confronti delle donne. Nella tarda serata di ieri a Giardinello, un 69enne di Carini, già noto alle forze dell’ordine, ha colpito la moglie con un punteruolo ferendola gravemente.

L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Partinico, la vittima ha riportato una profonda ferita alla mano.

Secondo la ricostruzione delle Forze dell’ordine a far scatenare la  violenza sarebbe stata una discussione per futili motivi durante la cena. L’uomo, dopo aver colpito la moglie 55enne, si è allontanato a piedi facendo perdere le proprie tracce.

Carabinieri, dopo essere stati allertati dall’anziana madre della vittima, sono intervenuti immediatamente e hanno trovato la donna ancora sanguinante per terra che ha raccontato dell’aggressione.

Poco dopo sono giunti i sanitari del 118 che hanno accompagnato la 55enne al pronto soccorso dell’Ospedale Civico di Partinico dove è stata suturata e poi trasportata a Palermo per un intervento di chirurgia a causa di un profondo taglio alla mano, che aveva provocato la rottura dei tendini e un’abbondante perdita di sangue.

I carabinieri, intanto, hanno avviato una vera caccia all’uomo e lo hanno rintracciato e arrestato mentre si allontanava a piedi.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.