Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Musica. Milazzo, Incanto Mediterraneo: stasera parte il concorso

Letto 416 volte

incanto trofeo concorsoConclusa la sezione rassegna, stasera si parte con il concorso al Bastione di Santa Maria. Continua l’intensa ed emozionante settimana del V Festival Corale Internazionale InCanto Mediterraneo, manifestazione ideata e organizzata dall’Associazione Corale Cantica Nova in collaborazione con il Comune di Milazzo, Direzione Artistica del Maestro Francesco Saverio Messina.
Preziosa cornice dell’evento internazionale è la Cittadella Fortificata, la più suggestiva location di Milazzo, che sta regalando magiche emozioni e atmosfere ai tantissimi partecipanti del Festival (si stimano circa 800 presenze, di cui 500 straniere). Il Mastio ha ospitato domenica 9 e martedì 11 la prima sezione di InCanto Mediterraneo: due serate tematiche dedicate all’esibizione di cori italiani ed esteri con repertorio di Musica Profana, Pop e Folk.
Nella serata di martedì si sono esibiti i primi cori esteri: Choral Instanbul dalla Turchia, Polifonica Chamber Choir dalla Bielorussia, Skowronki Girls’ Choir dalla Polonia, Vox Animae dalla Lettonia; e gli italiani Coro Freedom da Catania, Note Colorate da Messina, Coro Daltrocanto da Salerno. Un meraviglioso spettacolo di cori, musica e colori, impreziosito dalla performance del Maestro Sergio Bertolami che ha omaggiato il pubblico con alcuni suoi brani accompagnato da Cesare Frisina, Ivan Crisafulli e Mary Manitta (violini), Rosanna Pianotti (viola), Anna Barca (violoncello).
Da stasera inizia la competizione: il Concorso di Musica Sacra oggi e il Concorso vero e proprio per il Trofeo InCanto Mediterraneo venerdì 14 e sabato 15. L’appuntamento è al Bastione di Santa Maria, sempre nella Cittadella Fortificata di Milazzo, alle 21.30. Questa sera i cori Skowronki Girls’ Choir – Polonia, Vocal Formation Shtastuvetsa – Bulgaria, Polifonica Chamber Choir – Bielorussia, Vocal Group Gallina – Slovenia, Sikelia Ensemble di Palermo e Coro Daltrocanto di Salerno, si sfideranno nella nuova sezione competitiva che si svolgerà esclusivamente a cappella con un repertorio di musica sacra.
Si costituisce oggi anche la giuria internazionale chiamata a valutare le migliori esibizioni con Presidente Vytautas Miskinis, direttore di coro e compositore lituano e gli altri componenti: Werner Pfaff direttore di coro tedesco, John Ratledge direttore di coro e compositore americano e gli italiani Gianna Fratta direttore d’orchestra, Carmelo Chillemi compositore e docente di composizione, Antonino Averna direttore del conservatorio di musica di Messina, Mario Sarica etnomusicologo e critico musicale.