Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Montalbano Elicona, arrestato 48enne per atti persecutori nei confronti della ex convivente

Letto 1584 volte

I Carabinieri della Stazione di Montalbano Elicona hanno arrestato nella serata di ieri, in flagranza di reato, un 48 enne di Basicò, T.P., per atti persecutori nei confronti della ex convivente. L’uomo è stato intercettato e bloccato dai militari nelle vicinanze dell’abitazione della vittima. Qui il quarantottenne si era recato mettendo in atto l’ennesimo episodio di minacce nei confronti della ex convivente. Reiterate le condotte minatorie commesse dall’uomo all’indirizzo della donna e nei confronti dei familiari conviventi che sono state accertate dai militari.
La vittima è stata più volte seguita nei suoi spostamenti dall’uomo, tanto da dover mutare anche le proprie abitudini di vita. Tali condotte hanno determinato nella donna uno stato di preoccupazione per la propria incolumità e quella dei familiari conviventi, visto che, in occasione dell’intervento dei militari, l’uomo si era presentato con un bastone in legno.
Su disposizione dal Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, Dr. Alessandro Liprino, al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.