Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina, rapina a distributore torrente Trapani: malvivente arrestato subito dopo

Letto 2124 volte

MESSINA. La rapina poco dopo le 19, l’arresto meno di un’ora dopo. Neanche il tempo di rapinare il benzinaio del torrente Trapani, che subito le Volanti della Polizia di Stato lo hanno individuato e gli sono state con il fiato sul collo fino a quando non lo hanno preso. Ulteriori dettagli nelle prossime ore.

Aggiornamento 23.06

Il rapinatore era armato di pistola e l’arma era stata modificata (quindi diventa un’arma clandestina) e resa idonea a sparare proiettili calibro 22, in quanto prima era a salve. Il malvivente si è recato sul luogo della rapina a bordo di uno scooter SH 300 bianco, intestato alla moglie. Il bottino della rapina si aggira sui 500 euro.

Aggiornamento 00.18

L’arresto del rapinatore è stato convalidato e per l’uomo, Emanuele Russo, pregiudicato, si apriranno le porte del carcere.

Messina, rapina a distributore torrente Trapani: malvivente arrestato subito dopo
Messina, rapina a distributore torrente Trapani: malvivente arrestato subito dopo
Messina, rapina a distributore torrente Trapani: malvivente arrestato subito dopo
Messina, rapina a distributore torrente Trapani: malvivente arrestato subito dopo
Messina, rapina a distributore torrente Trapani: malvivente arrestato subito dopo
Messina, rapina a distributore torrente Trapani: malvivente arrestato subito dopo