Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Masterplan, NCD e UDC: “Progetti concreti e subito cantierabili”

Letto 231 volte

Messina, veduta“Per il masterplan di Messina occorrono progetti concreti e immediatamente cantierabili, coerenti con le linee guida previste dal piano per le città metropolitane del Mezzogiorno”. Lo affermano, in una nota congiunta i deputati Gianpiero D’Alia (UDC) ed Enzo Garofalo (NCD).

“Per questo motivo -continuano- entro dicembre bisogna definire una vera programmazione per la città metropolitana di Messina, che sia frutto del confronto con tutti i sindaci del messinese, le istituzioni nazionali e regionali che operano sul nostro territorio, le organizzazioni rappresentative di categoria, gli ordini professionali, i sindacati e le altre forze sociali”.

D’Alia e Garofalo chiedono quindi al commissario straordinario dell’ex Provincia di Messina Filippo Romano, che in forza della legge regionale istitutiva delle città metropolitane è commissario per la istituzione della città metropolitana di Messina, “la costituzione immediata  di un tavolo di confronto d’intesa con il sindaco della città Renato Accorinti e con la Regione siciliana. Il tavolo, per le ragioni spiegate, dovrà essere aperto anche al contributo della intera deputazione nazionale e regionale messinese”.