Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina, investe un’auto dei Carabinieri dopo una folle fuga: 27enne arrestato a Bordonaro

Letto 4418 volte

MESSINA. Durante un servizio di controllo del territorio nel rione Case Gialle e a Bordonaro, zone ad alto tasso di spaccio di droga, nel fermare una persona con precedenti la notte scorsa i carabinieri della Stazione del piccolo villaggio lo hanno dovuto inseguire dopo la fuga precipitosa di quest’ultimo. Una fuga ad altissima velocità, che ha visto S. S., 27 anni, arrivare persino a tentare di speronare i militari dell’Arma. A causa di una manovra maldestra, il giovane si è schiantato con l’auto, una Fiat Panda nera, contro una recinzione. Non contento, il 27enne ha inserito la retromarcia  e ha investito la vettura dei carabinieri, provocando lesioni a entrambi. Posto agli arresti domiciliari, stamane S. S. è stato processato con rito direttissimo. Il Tribunale di Messina ha convalidato l’arresto “per troppa superficialità nel rispettare la legge e condotta, usando resistenza, per violenza e lesioni nei confronti di pubblici ufficiali incaricati in servizio”. Per il 27enne sono scattate le misure di obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e di dimora a casa.