Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa

Letto 521 volte

Un Messina eroico ha battuto il Giulianova per 3-2 nella semifinale di ritorno della Coppa Italia di Serie D. I peloritani, sotto di due gol dopo 15 minuti per le reti di Di Paolo e Tozzi Borsoi hanno rimontato sempre nel primo tempo grazie alle reti di Catalano, Biondi e Traditi. Nella ripresa il Messina rischia di subire il gol del pareggio nel finale, ma riesce a tenere il risultato e affronterà il Matelica il 18 maggio a Firenze.

Foto Antonio Maimone

Eccoci a una delle partite più importanti degli ultimi due anni della storia del Messina. In un San Filippo vestito a festa per la semifinale di ritorno di Coppa Italia si incontrano Messina e Giulianova: dopo l’1-1 della partita di andata, i peloritani hanno la grande occasione di andare a giocare la finale di Firenze contro il Matelica, che nel pomeriggio ha battuto 2-1 il Mantova nell’altra gara del tabellone dopo il pareggio, anch’esso per 1-1 di un mese fa. Per l’occasione Oberdan Biagioni schiera la formazione migliore, ringalluzzita anche dalla vittoria di domenica contro la Palmese. I peloritani giocano con l’ormai classico 4-2-3-1 con Lourencon in porta; difesa con Biondi e Barbera sulle fasce, Zappalà e Ferrante al centro; in mediana troviamo Amadio e Traditi, con Cocimano, Catalano e Arcidiacono sulla trequarti; la punta è Tedesco, che ha vinto il ballottaggio con Marzullo. Il Giulianova, in piena lotta per la salvezza nel girone F scende in campo con Pagliarini, Del Grosso, Antonelli, Fuschi, De Fabritis, Ferrini, Di Paolo, Torelli, Tozzi Borsoi, Napolano, Fazzini.

Foto Antonio Maimone

Primo tempo clamoroso al San Filippo, con ben 5 gol, rigori, ammonizioni e bolgia sugli spalti. Subito emozioni al 5′: Traditi sbaglia il disimpegno, Tozzi Borsoi quindi serve Di Paolo sulla destra, il numero 7 con un destro potentissimo spacca la traversa e segna la rete del vantaggio per il Giulianova. Il Messina prova a reagire, ma sono gli ospiti a trovare il gol: al quarto d’ora fallo di Zappalà in area su Tozzi Borsoi, per l’arbitro è rigore, dal dischetto lo stesso numero 9 sigla il doppio vantaggio per i giallorossi abruzzesi. A questo punto, come spesso è capitato in questa stagione il Messina reagisce, e al 23′ accorcia su rigore di Catalano dopo un fallo di de Fabritiis su Arcidiacono. La Curva Sud continua a incitare il Messina, ma è il Giulianova a sfiorare la rete con Di Paolo al 28′: iniziano cinque minuti di pressione insistente dei peloritani, e al 33′ Traditi ci prova dalla distanza, Pagliarini respinge e sul pallone arriva Biondi che segna la rete del 2-2: esplode la Sud e tutto il San Filippo, oggi con una buonissima cornice di pubblico. La rimonta completa è nel’aria: prima al 44′ Tedesco con un assist clamoroso serve Arcidiacono, ma il suo tiro in caduta è salvato sulla linea da Del Grosso, e poi al 47′ Pagliarini respinge male ancora una punizione di Catalano e Traditi sotto la Sud sigla la rete del vantaggio peloritano. Finisce così un primo tempo stupendo al San Filippo.

Foto Antonio Maimone

Il secondo tempo non regala troppe emozioni, il Messina si chiude, con il Giulianova pericoloso al 14′ con il neo entrato Barlafante, che salta secco Barbera in area di rigore e calcia, ma Lourencon respinge. Al 33′ Messina pericoloso con Bossa, che ci prova con il destro al volo su azione d’angolo, ma Pagliarini blocca a terra. Azione spettacolare del Messina al 38′ conclusa da Arcidiacono, che in area calcia col destro ma ancora Pagliarini sul fondo. Al 50′ clamorosa occasione per il Giulianova, con Barbera che salva sulla linea, e con il portiere Lourencon a terra l’arbitro fischia per tre volte: il Messina vince 3-2 e vola in finale di coppa contro Matelica, match che si giocherà domenica 18 maggio al Franchi di Firenze, salvo altre comunicazioni da parte della Lega.

Foto Antonio Maimone
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa
Messina eroico al San Filippo, Giulianova battuto in rimonta 3-2: peloritani in finale di Coppa

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.