Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Alla Feltrinelli il libro di Gaspare Saladino “Socialismo in Sicilia”

Letto 321 volte

Socialismo in Sicilia, libro, sicilians, rev.Ricordare momenti importanti di impegno politico di una generazione di militanti e dirigenti socialisti autonomisti che furono protagonisti autorevoli “nella strategia del dialogo con i cattolici che è poi sfociato nella politica del centro sinistra e che nonostante contrasti duri e contraddizioni anche notevoli è riuscita ad innovare nella  vita politica economica  e sociale del Paese e della Regione…”.

Questi i temi affrontati nel libro Socialismo in Sicilia di Gaspare Saladino, presentato oggi pomeriggio alle 17 alla libreria Feltrinelli. A parlarne Girolamo Cotroneo e Santi Fedele. Lavori introdotti da Francesco Barbalace, vicepresidente della Fondazione Nuovo Mezzogiorno.

“E’ ancora attuale parlare del primo centro sinistra? -si chiede Barbalace. Certamente sì, perché la politica deve essere letta nel suo continuo divenire rispetto al mutare dei tempi, delle condizioni civili, politiche ed economiche di una comunità”.

Gaspare Saladino, protagonista di quella stagione, si occupa di tutto ciò delineando i profili di alcuni dei tanti dirigenti politici socialisti (Nicola Capria, Luigi Granata, Salvatore Lauricella e altri) anch’essi protagonisti, che assunsero responsabilità nei governi regionali e nazionali. Nella post-fazione al libro, lo storico e meridionalista Giuseppe Giarrizzo, che di questa generazione di socialisti fu parte attiva, auspica che ” le loro carte siano salvate non per nostalgia di vecchi ma per farne patrimonio di intelligenza e di speranza di quanti verranno”.