Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Mazara del Vallo. Tagli al 118, chiusa l’unità di Tonnarella

Letto 213 volte

Giorgio Macaddino, segretario generale Uil FPL Trapani
Giorgio Macaddino, segretario generale Uil FPL Trapani

“Non si sono placano le preoccupazioni per la riduzione di una unità del 118 a Mazara del Vallo, con contestuale trasferimento della stessa a Favignana. Nella notte di sabato un gravissimo incidente avvenuto a Mazara del Vallo ha di fatto messo a nudo cosa potrebbe comportare il protrarsi di tale situazione”.

Lo afferma il segretario generale Uil Fpl Trapani Giorgio Macaddino, che torna così a prendere posizione sulla decisione dell’assessorato regionale alla Salute di chiudere l’unità 118 di Tonnarella.

“Chiaramente -aggiunge Macaddino- non ho nulla in contrario all’allocazione di una unità a Favignana e sono convinto che anche Castelvetrano non poteva e non doveva pagare dazio. Tale precisazione giusto per disinnescare gratuite speculazioni.

Detto ciò, confidiamo nelle rassicurazioni esternate qualche settimana fa dal direttore sanitario Antonio Siragusa, che ha annunciato un immediato ripristino dell’unità in meno. Auspichiamo che l’assessorato guidato da Baldo Gucciardi possa nelle prossime ore determinare con atti esecutivi il ripristino dell’unità del 118, così da tranquillizzare la comunità mazarese in vista anche del imminente riapertura dell’ospedale Abele Ajello prevista a fine febbraio”.