Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

L’ennesima mortificazione, Messina-Cittanovese si giocherà a porte chiuse

Letto 372 volte

Foto Antonio Maimone

L’ennesima vergogna, un’altra mortificazione per la città e per i tifosi del Messina, quei pochi, pochissimi che ancora vanno allo stadio domani dovranno rimanere a casa (salvo altri espedienti) perché la partita del San Filippo contro la Cittanovese si giocherà a porte chiuse.

“Si comunica che, per disposizione della Questura di Messina – si legge nella nota – l’incontro tra Acr Messina e Calcio Cittanovese, in programma domenica alle 14.30 al Franco Scoglio, verrà disputato a porte chiuse. Il provvedimento, per motivi di ordine pubblico, è stato emesso per sette giorni in attesa che venga definito l’iter per la licenza definitiva all’organizzazione dei pubblici spettacoli.
In conseguenza di ciò, la società ha sospeso la prevendita dei biglietti. I tifosi già in possesso del tagliando d’ingresso possono chiedere il rimborso presso il punto vendita in cui hanno acquistato il titolo di ingresso”.