Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#LegaPro. Marra: “Francavilla avversario difficile. Sceglierò il portiere solo alla fine”

Letto 320 volte

La prestazione abulica del derby perso con la Reggina di pochi giorni fa brucia ancora in casa giallorossa, ma la partita contro la Virtus Francavilla di domenica rappresenta l’occasione giusta per ripartire subito e bene. I pugliesi giungono al Franco Scoglio con la spavalderia di chi non ha nulla da perdere e con la consapevolezza di poter ottenere un buon risultato domenica, e difatti Marra non si fida: “Conosco bene la società, l’allenatore e gli elementi che hanno ingaggiato quest’anno. Se qualcuno pensa di trovare un avversario facile si sbaglia. Amano avere il pallino del gioco, non bisognerà commettere l’errore di andare subito in avanti, come accaduto contro la Reggina”. Il tecnico dei peloritani dà una sua chiave di lettura sull’ingaggio di Mancini: “In base ai centrocampisti che avevamo in organico, molto fisici e reattivi, ci serviva uno con qualità differenti rispetto agli altri”.
Fra i tanti grattacapi che Marra dovrà risolvere ci sarà sicuramente il dover sopperire alle assenze di Rea e Milinkovic, uno infortunato e l’altro espulso nella gara del Granillo, mentre tra i pali dovrebbe tornare Berardi. E’ in corso di valutazione pure la condizione del neo arrivato Mancini, ma Palumbo sicuramente non prenderà parte alla gara di domenica: “Berardi sta bene ed è disponibile ma Russo ha fatto comunque bene, sceglierò alla fine. Mancini è arrivato solo da 24 ore, non ha tanti allenamenti nelle gambe e accusa un piccolo problema di fascite”.

Foto Elena Anna Andronico
Foto Elena Anna Andronico

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.