Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Imprenditori si uniscono per regalare il sorriso ai pazienti del Centro NeMO SUD di Messina

Letto 568 volte

MESSINA. Nello showroom dell’azienda Lineaemme di Saponara, piccolo centro della zona tirrenica del Messinese, i fratelli Giuseppe e Massimo Mollura hanno raccontato del loro progetto solidale al fianco del Centro Clinico messinese dedicato alla presa in carico di persone con malattie neuromuscolari. Giuseppe e Massimo Mollura sono due imprenditori messinesi che, dopo aver conosciuto il Centro Clinico NeMO SUD e il suo operato hanno deciso di sostenerlo. In poco tempo hanno quindi coinvolto aziende amiche e hanno organizzato un evento per raccogliere fondi e far conoscere le attività del Centro.

Giuseppe e Massimo Mollura

Una vera e propria chiamata di solidarietà che ha portato fino a oggi a una raccolta fondi di oltre 6.500 euro. Ma nel corso della serata i fratelli Mollura hanno chiarito che l’iniziativa non si fermerà qui. Proseguirà nei prossimi mesi con l’intento di far crescere il dono che consentirà a NeMO SUD di migliorare la qualità dei servizi offerti ai suoi pazienti.

“Perché il sorriso di chi lotta contro una malattia neuromuscolare non sia un’impresa difficile – hanno spiegato i fratelli Mollura, affiancati nell’organizzazione dell’evento da Alessandro Silipigni e Andrea Melita. Perché donare a NeMO SUD restituisce la consapevolezza di aver contribuito alla crescita di un luogo in cui amore, ricerca ed assistenza si coniugano in modo efficace. Al servizio di migliaia di persone”.

Andrea Melita, Letizia Bucalo Vita e Alessandro Silipigni

Presenti alla serata le neuropsicologhe di NeMO SUD Stefania La Foresta e Cristina Faraone e la responsabile comunicazione e raccolta fondi del Centro Letizia Bucalo che ha voluto ringraziare pubblicamente la famiglia Mollura per il generoso gesto. “Ciò che Giuseppe e Massimo Mollura hanno fatto ci ha molto colpito -ha dichiarato. Spontaneamente e spinti da grande sensibilità hanno voluto fare rete, sollecitando al dono altri imprenditori. E lo hanno fatto condividendo con i loro partner solidali il desiderio incondizionato di aiutare chi ogni giorno opera in corsia, al fianco dei pazienti. Hanno coinvolto e coinvolgeranno altre aziende, altri amici e tutto questo lo faranno per NeMO. Per noi questo è motivo di grande orgoglio”.

Il prossimo appuntamento con Giuseppe e Massimo Mollura e con tutti gli imprenditori che aderiranno all’iniziativa è sul palco di “Messina In Passerella”. L’evento che coniuga moda, arte e solidarietà vivrà la sua VI edizione il prossimo 12 maggio. In questa occasione sarà comunicato quando donato al NeMO SUD grazie alla  lodevole iniziativa dei Mollura.