Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Furnari, revocato il sequestro del complesso residenziale Tindari Resort

Letto 1560 volte

MESSINA. Revocato il sequestro del complesso residenziale Tindari Resort, effettuato il 7 agosto scorso a Portorosa. Il pubblico ministero Federica Paiola, non ravvisando alcuni dei reati indicati nel verbale di sequestro e ritenendo necessari ulteriori approfondimenti, ha deciso di non procedere con la richiesta di conferma di sequestro e ha disposto la restituzione del bene al proprietario, difeso dagli avvocati Rosanna Calafato e Giuseppe Lo Presti.

L’8 agosto scorso i carabinieri dei reparti NAS e NIL, insieme ai colleghi di Furnari e alla Polizia Municipale avevano sequestrato all’interno del complesso turistico di Portorosa a Furnari una nota struttura residenziale, i cui titolari erano stati accusati di presunti abusi edilizi, di impiegare 11 lavoratori in nero, mentre sarebbero state riscontrate carenze igienico-sanitarie e mancate autorizzazioni.