Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Emergenza coronavirus Messina, nuova ordinanza. De Luca: “Basta con gli sbarchi indiscriminati. Prenotazione 48 ore prima”

Letto 1594 volte

MESSINA. L’ultimatum al Viminale è scaduto e il sindaco Cateno De Luca passa all’attacco. Stop agli sbarchi indiscriminati, da mercoledì prossimo cambiano le regole. Ormai è scontro aperto con il ministro Luciana Lamorgese e il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci. “Basta con gli sbarchi indiscriminati! -tuona De Luca sulla propria pagina facebook. Ecco l’ordinanza che dal prossimo mercoledì 8 aprile impone la registrazione preventiva alla banca dati gestita dal comune di Messina denominata “Si passa a condizione”.

 

Non solo bisogna prenotarsi almeno 48 ore prima del programmato attraversamento ma è necessario avere il preventivo nulla osta del sindaco del Comune nel quale si intende andare, per verificare la reale possibilità della messa in quarantena. Chi non rispetta queste procedure non potrà attraversare il territorio comunale e sarà sanzionato e rispedito indietro. Così è se vi pare!”. In allegato l’ordinanza completa.

Emergenza coronavirus Messina, nuova ordinanza. De Luca: “Basta con gli sbarchi indiscriminati. Prenotazione 48 ore prima”
Emergenza coronavirus Messina, nuova ordinanza. De Luca: “Basta con gli sbarchi indiscriminati. Prenotazione 48 ore prima”
Emergenza coronavirus Messina, nuova ordinanza. De Luca: “Basta con gli sbarchi indiscriminati. Prenotazione 48 ore prima”
Emergenza coronavirus Messina, nuova ordinanza. De Luca: “Basta con gli sbarchi indiscriminati. Prenotazione 48 ore prima”
Emergenza coronavirus Messina, nuova ordinanza. De Luca: “Basta con gli sbarchi indiscriminati. Prenotazione 48 ore prima”
Emergenza coronavirus Messina, nuova ordinanza. De Luca: “Basta con gli sbarchi indiscriminati. Prenotazione 48 ore prima”