Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Emergenza coronavirus, medico del Policlinico aggredito in corsia

Letto 813 volte

MESSINA. Aggredito in corsia un medico del Policlinico universitario. In una nota, inviata come sempre dalla direzione generale che ben si guarda dal bandire un concorso per l’ufficio stampa, si chiarisce che l’aggressione al medico non è collegata all’emergenza da coronavirus e si sottolinea che da giorni il personale sanitario lavora in un clima di continua tensione.

Foto d'archivio