Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Decalogo. Le 10 virtù dell’uomo dei nostri sogni

Letto 349 volte

Uomo_Vitruviano_SiciliansBene, dopo un weekend di profonda riflessione corroborata da intense chiacchierate, voglio condividere con voi l’idea dell’uomo ideale, quello perfetto, il compagno per la vita.

  1. I soldi non fanno la felicità, quindi la prima importante regola è che deve essere ricco sfondato.

2. Poi i princìpi. Deve essere uomo onesto! Deve avere quantomeno un avviso di garanzia, sperando, se siamo fortunate, in una una carcerazione domiciliare per arrivare, sempre se la dea bendata ci protegge, in un arresto. Tanto alla fine del processo, tutti diranno che non è come sembra.

3. La coppia prima di tutto e la terza regola è che deve essere socio di almeno un circolo. E così: lunedì tennis, martedì pockerino, mercoledì cena sociale, giovedì cena di beneficenza per raccolta fondi bambini del terzo mondo, venerdì calcetto con il presidente del circolo, sabato aperitivo di ben venuto nuovo socio, domenica relax per ricominciare al meglio la settimana.

4. Ormai si sa le tasse superano i guadagni, quindi è indispensabile verificare la situazione immobiliare. L’uomo ideale deve avere minimo 4 appartamenti dai quali percepisce un cospicuo affitto.

5. Deve essere un uomo elegante. Lamborghini gialla, orologio di oro rosa con brillanti, barca di lusso ormeggiata nel porto più turistico delle Eolie (sarà sicuramente molto large, ricordategli di spostare tutto il molo), ristoranti con 4 stelle Michelin (la quarta la devono aver fatta appositamente per ricevere il vostro compagno). Il tutto pubblicato e condiviso con i suoi 1800 amici sui social.

6. Conoscersi. Sesta regola: condividete le parentele, il cognome e le amicizie. Proverete un orgasmo quando, inseriti nel jet-set, potrete chiamare le persone importanti e famose con il solo nome (come se il cognome all’improvviso fosse diventato un aggettivo rafforzativo del concetto di persona).

7. Natale, compleanni, ricorrenze. Non c’è cosa più bella della famiglia, un parente è come un diamante, puro e per sempre. Buttatevi su 50enni: ci sono ottime possibilità che siano orfani o quasi e, sopratutto, alla base ricordatevi che devono essere figli unici!

8. Non importa dove si sta, ma come. Isole per l’estate, settimana bianca in inverno, capitali europee per spezzare la routine ogni 20 giorni. Abbracci, baci e carezze: ricordatevi di buttare tutto sul web. Ricordate che l’importante è la condivisione.

9. Almeno tre volte a settimana di sera dovrà tenere il telefono spento per uscire con un amico, dovrà avere il codice di blocco sul cellulare e quando è con voi lo schermo del cellulare, senza suoneria, dovrà essere rivolto verso il basso. Peculiarità del vostro gingillo sarà la discrezione.

10. Sarà in grado, per educazione e cultura, di stare in qualsiasi tipo di location. Montecarlo, Parigi, Abu Dhabi, Milano, New York. Tanto le cinque stelle extra lusso hanno ovunque la stessa forma.

Beh, però, in fondo sapete cosa penso? Nessuno è perfetto… Ed è per questo che esistono i bottoni di ricambio in ogni vestito nuovo!

Gea Nuccio

Torna a Sicilians dopo una giustificata assenza di 5 anni. Anni che avrebbe fermamente voluto dedicare all'esclusiva cura delle sue passioni: nutrirsi di solo sushi e alette di pollo a giorni alterni, fontane di buon bianco ghiacciato, dormire fino a tardi, costruire un eliporto sul terrazzo di casa in cui fare atterrare Mr Grey per andare a sentire e vedere La Traviata senza fare la fila in autostrada. Purtroppo, nulla di tutto ciò si è realizzato e così eccola di nuovo con noi.