Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cultura. La cittadinanza onoraria di Merì al pittore Lorenzo Chinnici

Letto 501 volte

MESSINA. Con una cerimonia ufficiale nella Sala Consiliare del palazzo municipale, l’amministrazione comunale di Merì ha conferito la cittadinanza onoraria all’artista Lorenzo Chinnici, originario del piccolo centro del Messinese. Il riconoscimento, voluto dalla Giunta guidata dal sindaco Filippo Gervasio Bonansinga in collaborazione con l’assessorato regionale ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e con la Città Metropolitana di Messina, è stato assegnato al pittore di fama internazionale anche per il legale forte che lo stesso ha conservato con la propria terra, senza mai rinnegare le proprie origini. Insieme alla cittadinanza onoraria, gli sono state consegnate anche le chiavi della città e gli è stata intitolata una delle sale del Museo Antiquarium del Parco Suburbano di contrada San Giuseppe, dove saranno conservate permanentemente alcune delle opere dell’artista donate alla cittadinanza di Merì.