Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Messina, operazione “Quartieri Sicuri”: sequestrati oltre 600 chili di frutta e verdura

Letto 428 volte

MESSINA. Una collaborazione proficua quella tra i poliziotti delle Volanti della Questura di Messina, della Polstrada e degli RPC di Catania, che ieri insieme all’Annona e all’Asp locali nell’ormai nota attività di controllo Quartieri Sicuri hanno messo a segno risultati significativi. Sono 638 i kg di prodotti ortofrutticoli sequestrati in un negozio della via Placida devoluti alla mensa dell’Istituto Cristo Re. Il proprietario al quale è stata contestata una multa di 309 euro per vendita di prodotti in assenza di specifica autorizzazione è stato anche denunciato per occupazione abusiva del suolo pubblico. E sempre in via Placida sanzionato per un totale di 3.000 euro il proprietario di una pizzeria che operava in assenza del piano di autocontrollo, dell’attestato di formazione e di qualsivoglia strumentazione anti infestante. Lente d’ingrandimento puntata pure su officine e carrozzerie: 5 i motocicli con evidenti segni di manomissione sottoposti a sequestro penale per la dubbia provenienza; 9 quelli sottoposti a sequestro amministrativo per mancanza di copertura assicurativa. Numerosi inoltre i controlli di persone e mezzi.