Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Isole Eolie, il cadavere di una donna trovato su una spiaggia di Lipari

Letto 3081 volte

MESSINA. Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato oggi sulla spiaggia di Quattrocchi a Lipari. Il corpo, come riporta il quotidiano online EolieNews.it, appartiene a una donna di età compresa tra i 35 e i 40 anni, che al momento della morte indossava un giubbotto di galleggiamento, pantaloni a pois, una giacca a vento scura e stivali in pelle. L’ipotesi più probabile è che sia caduta in mare da una imbarcazione, ma al momento non c’è alcuna certezza perché non risultano denunce di persone scomparse che corrispondano a questa descrizione. Il recupero del cadavere, che a breve sarà trasferito nell’obitorio del cimitero di Lipari, è stato effettuato dagli uomini dell’Ufficio Marittimo e da una squadra dei Vigili del Fuoco. Visti i diversi recenti naufragi di migranti, non è escluso che la donna stesse tentando insieme ad altri compagni di sventura di arrivare in Italia via mare. A supervisionare le operazioni la Guardia Costiera locale.