Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. I faretti inseriti nel marciapiede di Palazzo Zanca non sono fissati: cade e si spezza un braccio

Letto 2026 volte

MESSINA. I faretti inseriti nel marciapiede non sono fissati con le viti: inciampa, cade e si spezza il braccio sinistro. È successo stamane intorno alle 11.30 davanti a Palazzo Zanca a una donna che in quel momento stava passando davanti al Municipio. Immediatamente soccorsa da un’ambulanza del 118, la vittima dell’incidente è stata trasportata in codice giallo all’ospedale Piemonte.

Cronaca. I faretti inseriti nel marciapiede di Palazzo Zanca non sono fissati: cade e si spezza un braccio
Cronaca. I faretti inseriti nel marciapiede di Palazzo Zanca non sono fissati: cade e si spezza un braccio
Cronaca. I faretti inseriti nel marciapiede di Palazzo Zanca non sono fissati: cade e si spezza un braccio
Cronaca. I faretti inseriti nel marciapiede di Palazzo Zanca non sono fissati: cade e si spezza un braccio