Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Cronaca. Droga tra patate e cipolle, il GIP convalida gli arresti

Letto 875 volte

Andrea Cuzzupè
Agata Giunta

MESSINA. Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto Fabio Processo ha convalidato gli arresti di Andrea Cuzzupè, 42enne milazzese, e della compagna Agata Giunta, coetanea di Alì. I due sono in manette da lunedì scorso per possesso di marijuana, trovata in una busta contenente cipolle e patate. Il GIP ha quindi recepito le richieste dei PM Matteo De Micheli e Silvana Messina. I poliziotti del Commissariato di Milazzo catturarono i due nelle vicinanze del Centro Commerciale mamertino. Cuzzupè fu visto scendere da un pullman nei pressi di una fermata dell’autobus. Una volta a terra, prelevò dal vano bagagli una voluminosa busta, talmente pesante da dover chiedere aiuto per il trasporto alla donna. Gli agenti fermarono i due individui e perquisirono la busta, nella quale trovarono, nascosti in due sacchi neri del tipo usato per i rifiuti, ben 2 chili di marijuana.

Cuzzupè e la Giunta sono stati arrestati e condotti su disposizione del magistrato nella casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto per essere poi sottoposti a rito per direttissima. La droga è stata sottoposta a sequestro.