Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Cronaca. Barcellona, fogna a cielo aperto in via Salso. I residenti prigionieri del cattivo odore

Letto 511 volte

L’estate è esplosa ma gli abitanti di via Salso a Barcellona Pozzo di Gotto sono costretti a stare tappati in casa per il fetore pestilenziale emanato dai liquami fognari che si riversano in strada. Dopo l’esondazione del torrente Mela del 10 ottobre 2015 sono stati effettuati dei lavori di ripristino della condotta fognaria e a distanza di meno di due anni è evidente che sono stati realizzati male. I residenti lamentano non solo il fortissimo cattivo odore che li obbliga a stare tappati in casa nonostante il caldo, ma anche il proliferare di insetti, blatte e simili. “Chiediamo l’intervento immediato dell’amministrazione materia -si lamentano. E’ inaccettabile che dopo breve tempo la fogna sia di nuovo andata in tilt”.

 

#Cronaca. Barcellona, fogna a cielo aperto in via Salso. I residenti prigionieri del cattivo odore
#Cronaca. Barcellona, fogna a cielo aperto in via Salso. I residenti prigionieri del cattivo odore

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.