Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Coronavirus, aperti gelateria e ristorante a Terme Vigliatore e Pace del Mela: sanzioni per titolari e clienti

Letto 7416 volte

MESSINA. Costa caro non rispettare i dettami del DPCM emanato per contrastare la diffusione del coronavirus. Sanzionato dai carabinieri a Terme Vigliatore il titolare di una gelateria che, insieme a due dipendenti, teneva aperto l’esercizio pubblico, denunciando contestualmente anche due avventori presenti all’interno del bar. Anche a Pace del Mela i militari dell’Arma hanno accertato che un albergo ristorante non aveva rispettato l’obbligo di chiusura al pubblico ed hanno pertanto deferito in stato di libertà il titolare dell’esercizio pubblico e i 10 clienti trovati all’interno del locale.