Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Comiso. Evade dai domiciliari per comprare le sigarette, arrestato tunisino

Letto 442 volte

Ragusa Modica Omrane Mohamed Ali_21_04_16 siciliansEvade dai domiciliari per comprare le sigarette, ma al rientro trova i poliziotti. E così, finisce in manette Mohamed Alì Omrane tunisino di 39 anni.

Durante i controlli predisposti in occasione delle elezioni referendarie, è stato predisposto un aumento delle attività di controllo del territorio per contrastare fenomeni di microcriminalità. Sono stati anche aumentati i controlli ai sorvegliati, arrestati e soggetti sottoposti a privazione della libertà personale.
E proprio durante le verifiche il tunisino è stato trovato fuori dall’abitazione.
Intorno alle 22 e 40, l’uomo è stato trovato fuori dall’abitazione mentre rientrava dopo aver acquistato le sigarette dai poliziotti delle Volanti.
“Omrane – spiegano dal Commissariato di Comiso – ha messo in atto un goffo tentativo di eludere i controlli rientrando velocemente da una porta posta sul retro dell’abitazione. Tale attività però non ha sorpreso gli agenti, che, conoscendo l’abitazione, si erano appostati anche sul retro beccandolo in flagranza”.

L’uomo condotto in Commissariato è stato dichiarato in arresto e condotto in carcere in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Dal Commissariato di Comiso aggiungono che gli agenti, durante l’operazione, hanno  identificato 225 persone e controllato 62 veicoli. Sette verbali sono stati elevati per violazioni del Codice della strada e due persone sono state perquisite. Inoltre,  sono state controllate 75 persone sottoposte a restrizioni varie.