Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Confesercenti: “Natale triste, solo 1 italiano su 2 arriva a fine mese”

Letto 135 volte

regali NataleIl terzo Natale magro consecutivo per gli italiani e anche i catanesi non fanno eccezione.

I dati diramati dalla Confesercenti parlano da soli: solo un italiano su due (51%) riuscirà ad arrivare a fine mese, mentre chi percepisce la tredicesima spenderà il 2,6% in più rispetto alla media degli italiani, che è prevista di circa 125 euro per famiglia. Niente più regali per parenti e amici, ma resistono quelli per i bambini.

“I regali – commenta Salvatore Politino, direttore di Confesercenti Catania – sono diventati oramai un lusso per numerose famiglie italiane, che purtroppo in questo mese di dicembre devono far fronte sia alla rata del mutuo che alle varie TASI, IMU e TARI, che ne aggravano ulteriormente la pressione fiscale”.

Dal campione intervistato emerge che alcuni settori come editoria, abbigliamento tecnologia ed elettrodomestici vedranno un calo dei consumi rispetto all’analogo periodo del 2013. Al contrario, le vendite di cibo, profumi e giocattoli aumenteranno, seppur lievemente.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.