Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Autopsia sulla donna uccisa dal senegalese: 60 coltellate

Letto 115 volte

Gora Mbengue
Gora Mbengue

Veronica Valenti, la 30enne assassinata dal suo ex fidanzato, il 27enne senegalese Gora Mbengue, è stata uccisa con 60 coltellate.

Tutte sferrate con violenza su molte parti del corpo, straziato dai fendenti. Lo ha accertato l’autopsia che è stata eseguita dal medico legale su disposizione della Procura di Catania.

L’esame autoptico ha confermato la ricostruzione che l’omicida aveva dato alla Squadra mobile catanese al momento dell’arresto.

Secondo la ricostruzione dei fatti, il senegalese è entrato in auto armato di coltello e all’ennesimo rifiuto della vittima a tornare insieme l’ha uccisa e poi è scappato.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.