Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Calcio. L’Igea Virtus liquida l’Orlandina 4-0

Letto 472 volte

Igea Virtus 13-9-2015Una pura formalità, come nelle aspettative della vigilia. L’Igea Virtus ha conquistato i primi tre punti della stagione nella gara più semplice, liquidando senza correre alcun pericolo la giovanissima squadra dell’Orlandina.

I giallorossi di Raffaele, ex della partita, hanno mostrato un collettivo di valore e alcune individualità di grande spicco (che in questi tornei fanno la differenza) come Dall’Oglio, Mento e Cardia.

Nel primo tempo supremazia dei giallorossi che trovano il goal al 5’ con Dall’Oglio abile a battere con un violento sinistro l’estremo di casa.

Al 31’ Ravidà coglie impreparata la retroguardia paladina e di testa insacca. Al 42’ su calcio di punizione Mento realizza con una pennellata che trova impreparato Scaglione. Dopo due minuti di recupero, finisce il primo tempo sul parziale di 0-3.

Nella seconda frazione, i padroni di casa non riescono a creare problemi dalle parti di Inferrera e i giallorossi chiudono il match trovando la quarta rete al 3′: Dall’Oglio in mezza girata realizza la propria personale doppietta.

Al 10’ Orlandina in dieci: espulso Di Giacomo. Nel finale ritmi bassi e tanti cambi. Per l’Igea Virtus arriva il primo successo stagionale. Un successo che permette di guardare con maggior fiducia alle prossime insidiose gare. L’Orlandina invece, conferma di essere la maggior indiziata alla retrocessione.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.