Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Il sottosegretario Faraone in visita a Palazzo Longano

Letto 545 volte

Comune municipio Barcellona Palazzo LonganoVisita a sorpresa del sottosegretario Davide Faraone a Barcellona. Ad accoglierlo intorno alle 17 a Palazzo Longano il sindaco Roberto Materia, il vicesindaco Filippo Sottile, l’assessore Angelo Coppolino, il segretario generale Santi Alligo, i rappresentanti locali del PD Paolo Pino, Carmelo Cotugno (entrambi consiglieri comunali) e Nicola Barbalace.

Presente anche il consigliere comunale Josè Gitto di Avanti con fiducia, lista dell’area Collica. Durante l’incontro si è discusso di politiche di sviluppo dell’ente, del precariato e del futuro dell’ospedale Cutroni Zodda. Faraone ha dichiarato di “essere il sottosegretario della Nazione” e che “al di là dei colori politici ritornerà a breve in città per cercare di contribuire alla rinascita della stessa”.

Il sindaco Materia ha ricordato di avere vinto “grazie alle liste civiche” e di non avere “preclusioni verso nessuno perché agisce per l’interesse della città”. “Il PD è sempre disponibile a un dialogo costruttivo per lo sviluppo della città – ha commentato Cotugno“, mentre Gitto ha sottolineato di essere “soddisfatto per quanto detto da Faraone quando ha ribadito che nella prossima legge di stabilità ci sarà la copertura finanziaria per tutti i precari siciliani”.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.