Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Gotha-Pozzo II, confermati 4 ergastoli

Letto 3921 volte

Carmelo Bisognano
Carmelo Bisognano

Confermati dalla Corte d’Assise d’Appello di Messina 4 ergastoli nel processo scaturito dall’operazione antimafia Gotha-Pozzo II, gestita dalla Direzione Distrettuale Antimafia, che portò in tribunale 13 imputati e assestò un duro colpo alla cupola mafiosa barcellonese. Confermato l’ergastolo per Salvatore Calcò Labruzzo, Enrico Fumia, Nicola Munafò e Carmelo Giambò. Condanne confermate anche per il pentito Santo Gullo e per Nicola Cannone, Angelo Porcino e Dajcaj Zamir, mentre il pentito Carmelo Bisognano, il boss Tindaro Calabrese, Mariano Foti e Giuseppe Isgrò hanno avuto una riduzione della pena comminata in primo grado nel dicembre del 2014. Assolto invece l’imprenditore Salvatore Puglisi. I capi di imputazione riguardano i reati di associazione mafiosa, omicidio, estorsioni, intestazione fittizia di beni, porto e detenzione abusiva di armi, con l’aggravante delle finalità mafiose.