Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Furti di fiori all’interno del cimitero

Letto 814 volte

Neanche da defunti a Barcellona Pozzo di Gotto si può stare in pace. All’interno del cimitero i furti di fiori sembra non accennino a diminuire. Diverse le segnalazioni che sono arrivate alla redazione di Sicilians. I familiari che vanno a trovare i propri cari raccontano lo sgomento di chi non si aspetta di doversi difendere da tali azioni in un luogo dove giacciono le spoglie dei defunti. E invece sono stati costretti a constatare amaramente che mazzi di fiori e piante sono sottratti senza alcun rispetto. Le segnalazioni che arrivano alla nostra redazione e che, a volte non sono denunciate alle Forze dell’Ordine magari per lo scarso valore della pianta o dei fiori. Invece, l’invito è sempre quello di rivolgersi agli organi competenti per segnalare ogni episodio per permettere, quando possibile, un intervento preventivo o successivo che possa contribuire a individuare i responsabili di tali gesti indegni.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.