Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Attualità. Messina, alla caserma Bonsignore mostra dedicata ai Carabinieri

Letto 522 volte

MESSINA. Nell’ambito delle manifestazioni organizzate in occasione della ricorrenza del 4 novembre Festa dell’Unità Nazionale – Giornata delle Forze Armate, presso il Comando Interregionale Carabinieri Culqualber, nei saloni di rappresentanza della caserma Bonsignore è stata realizzata una mostra dedicata all’Arma e aperta al pubblico, che ripercorre la storia dei Carabinieri fino ai giorni nostri. Cimeli originali di grande pregio e valore storico, dipinti, busti, uniformi, armi, decorazioni, oggettistica e documenti condurranno i visitatori lungo un percorso cronologico-iconografico che porterà alla comprensione del grande contributo che i Carabinieri hanno fornito alla Patria, ripercorrendo attraverso l’evoluzione storica dell’Arma la storia d’Italia dal 1814 ai giorni nostri.

L’iniziativa, fortemente voluta dal Comando Interregionale Carabinieri Culqualber,  è stata resa possibile grazie al contributo fornito dal generale Michele Di Martino, direttore della Sala della Memoria presente presso il Comando Legione Carabinieri di Palermo. Il percorso espositivo, che rimarrà aperto al pubblico fino all’11 novembre prossimo dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, intende inoltre fare emergere vari aspetti che legano la storia della Benemerita a quella della Sicilia e della Calabria.

Tra i cimeli in mostra spiccano le lucerne adorne di pennacchi e coccarde, le sciabole di varie epoche, le Regie Patenti del 1822 e del 1829 contenenti disposizioni sui compiti del personale dell’Arma, le immagini e gli incartamenti risalenti agli albori della Legione di Palermo, oltre ai caschi coloniali e i manichini rivestiti da divise di diversi periodi.

Inoltre, ma nell’ambito dell’iniziativa Caserme aperte, all’interno del piazzale della caserma Bonsignore il 4 novembre il Comando Provinciale Carabinieri di Messina, d’intesa con il Comando Interregionale Carabinieri Culqualber, allestirà un’area espositiva istituzionale per illustrare ai visitatori l’equipaggiamento tecnico e materiale in dotazione al  personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia e ai Carabinieri Forestali del Comando Regione Carabinieri Forestale Calabria. Inoltre verranno esposti numerosi automezzi e motocicli in dotazione al Nucleo Radiomobile Carabinieri di Messina e due gommoni con equipaggiamento tecnico in dotazione al Nucleo Carabinieri Subacquei. Infine sarà impiegata anche un unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Nicolosi, in provincia di Catania.