Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Acate. Sequestrato un forno abusivo, era sprovvisto di ogni autorizzazione

Letto 258 volte

Guardia di Finanza Caltanissetta (3)I finanzieri hanno individuato un panificio abusivo nel pieno centro di Acate. Era sprovvisto di ogni autorizzazione e certificazione sanitaria. Il forno e l’attrezzatura impiegata sono stati posti sotto sequestro.

“I militari della Tenenza di Vittoria – spiegano dal Comando Provinciale di Ragusa della Guardia di Finanza – nell’ambito di ordinari servizi di controllo economico del territorio, hanno proceduto a un’ispezione fiscale di un esercizio commerciale adibito alla panificazione. Al momento dell’accesso, il titolare non è stato in grado di esibire l’idonea documentazione necessaria per l’esercizio dell’attività economica”.

Inoltre, è stata contestata la mancata installazione del registratore di cassa, nonché di tutte le autorizzazioni e certificazioni sanitarie richieste per la panificazione.

Da ulteriori accertamenti è emerso che l’uomo era addirittura privo di partita IVA e sconosciuto al fisco.  Tra l’altro, i funzionari dell’ASP 7 di Ragusa hanno appurato che il pane era prodotto in condizioni igienico-sanitarie non conformi alla normativa.

“E così – aggiungono dal Comando Provinciale – il locale e tutte le attrezzature utilizzate per la produzione abusiva sono stati sequestrati  per impedire il reiterarsi della condotta illecita sia per la salvaguardia della salute pubblica, ma anche per tutelare i diritti dei cittadini e l’onestà delle attività commerciali che operano in regime di concorrenza leale.